Caritas Parrocchiale

La nostra sede si trova in Via Benamati (difronte all'oratorio)
L'orario di apertura è: Martedì dalle 14,30 alle 16,30


 

La Caritas parrocchiale è stata inaugurata nel gennaio 1995.

La Caritas parrocchiale, organismo voluto dal Vescovo, si mette a servizio della Comunità per realizzare al suo interno lo spirito e la pratica dell'amore fraterno,perchè la Comunità prenda coscienza del rapporto esistente tra Catechesi, Sacramenti e Carità , perchè ciascuno si faccia "Prossimo al suo Prossimo" a partire dagli "ultimi"...... per servire tutti mediante l'accoglienza, la condivisione,il farsi carico dei bisogni degli altri.
Va precisato che la Caritas parrocchiale è un'organismo pastorale della parrocchia che si prefigge di "animare" la vita comunitaria nella direzione della carità.
Una delle preoccupazioni fondamentali è quella di operare con e nell'amore di Cristo, nel rispetto della diversità e della dignità delle persone, a partire dalla propria identità cristiana.


 

LE NOSTRE INIZIATIVE

La caritas della parrocchia ha iniziato dando via a un programma modesto, volto a garantire un aiuto immediato.
In Maderno è stato aperto un centro di accoglienza per l'ascolto diretto delle persone in difficoltà, animato da un gruppo di persone che, sotto la guida e la responsabilità del parroco, opera in ordine alla conoscenza e alle situazioni problematiche una prima risposta ai bisogni emergenti..
Nella sede situata presso l'oratorio in via Benamati e dedicata a Madre Teresa di Calcutta, viene svolto il lavoro di raccolta e di smistamento, di imballaggio e di distribuzione di vestiario,sia per le normali necessità che per le situazioni di emergenza.

Tra le iniziative,che sono state promosse segnaliamo:

  • I corsi di formazione per saper rispondere alle situazioni dei bisogni presenti sul nostro territorio.

  • La raccolta di San Martino, in collaborazione con la Caritas diocesana e l'ufficio oratori, il cui ricavato è stato devoluto per interventi promossi dalla Caritas medesima.

  • Nello scantinato della Cappella del Villaggio Marcolini s'è iniziata anche la raccolta di mobili usati: anch'essi, quando necessario, vengono destinati a persone o famiglie bisognose.A farne richiesta, generalmente sono extracomunitari, con qualche eccezione dei locali. Molti di loro presentano problemi di lavoro o di alloggio, ai quali,si cerca di dare una risposta.

  • Sono stati inviati pacchi di indumenti in Brasile, nella missione di Padre Luigi Maffei.

  • Collaboriamo anche con la Caritas di Mokalcevo in Ucraina tramite l'associazione "Esportiamo".

  • Avendo a disposizione l'appartamento al piano superiore della nostra sede,più volte sono state ospitate, per brevi periodi, intere famiglie o singole persone bisognose di passaggio.
     

  • In occasione del Natale, ogni anno, la Caritas provvede a recapitare un messaggio augurale e un piccolo dono alle persone ammalate,alle quali i sacerdoti portano mensilmente la Comunione.
  • Si provvede da alcuni anni , a recapitare agli ultrasessantacinquenni gli auguri di buon compleanno. Alcune persone incaricate consegnano personalmente il messaggio augurale incontrando sempre ottima accoglienza. E' stata sottolineata l'importanza dell'iniziativa nel far sentire la Parrocchia vicina a chi spesso si sente dimenticato.
  • In prossimità del Natale e della Pasqua, tempo nel quale la lontananza dalla famigliaè sentita, la Caritas di Maderno in collaborazione con quella di Toscolano(segno di unità pastorale) organizzano un incontro con le badanti esprimendo in tal modo

    la nostra vicinanza e riconoscenza per il lavoro che svolgono a beneficio dei nostri anziani.
  • Si organizza ogni anno la giornata della Caritas e il ricavato viene devoluto ,in parte, all Caritas  zonale di Salò.

  • Una cassetta "PRO CARITAS" collocata nella Cappella di S.Antonio, in chiesa parrocchiale, raccoglie le offerte dei fedeli indirizzate alle opere caritative.
     

    Come si può notare,non mancano nè proposte, nè fantasia creativa: nuove iniziative saranno possibili, se altri, con mezzi e tempo, daranno la loro disponibilità nel mettersi a servizio del prossimo nella gratuità e nell'amore.La carità non è solo aiutare, ma è amare e ascoltare i bisogni , è la relazione con chi si incontra.Si invitano quanti volessero adoperarsi nella solidarietà e nella comunione con il prossimo,ad offrire la propria disponibilità,segnalandosi ai responsabili, nella fiducia e nella certezza che chi attua il vangelo della carità opera a salvezza per se stesso e per gli altri.